Audiolab 6000A Play il tutto fare inglese

Audiolab 6000A Play il tutto fare inglese

Il nuovo Audiolab 6000A Play adotta gli stessi circuiti dell'amplificatore integrato 6000A, combinandoli nello stesso telaio con lo streamer 6000N Play. Alla base c'è la piattaforma DTS Play-Fi, che permette di ascoltare file Hi-Res 24 bit/192 kHz da NAS/PC condivisi su reti DLNA. Si può configurare un sistema multi-room con fino a 32 dispositivi, accedere alle radio TuneIn, iHeartRadio o Sirius XM, nonché a servizi come Amazon Music, Qobuz, HD Tracks, Spotify, Deezer e Tidal. L'app Play-Fi, disponibile per iOS, Android, Windows, FireOS e smartwatch Apple/Android, permette di assegnare le radio e le playlist alle shortcut previste dal programma.


- click per ingrandire -

Il controllo vocale è disponibile con Amazon Alexa abbinando un dispositivo compatibile. È presente inoltre una porta Ethernet e i terminali 12V per l'accensione a distanza. Le altre specifiche replicano quelle del 6000A, partendo dal DAC ESS 9018 Sabre32 Reference con architettura Hyperstream e tecnologia Time Domain Jitter Eliminator. La risposta è modellabile utilizzando i tre filtri digitali "Fast Roll-Off", "Slow Roll-Off" e "Minimum Phase".


- click per ingrandire -

Permangono anche i quattro ingressi S/PDIF (2 ottici, 2 coassiali) 24 bit/192 kHz, l'ingresso per giradischi analogico, i tre linea, l'ingresso main (AV bypass) e l'uscita premplificata per la separazione pre/finale. Lo stesso vale per l'amplificatore per cuffia separato current feedback e il modulo Bluetooth aptX. Lo stadio di alimentazione integra un trasformatore toroidale da 200VA e una batteria di condensatori da 60.000µF in totale. Le uscite di potenza forniscono 2x50W/8 ohm, 2x75W/4ohm.